Menu Chiudi

Cos’è il rogito notarile

Rogito notarile

Il rogito notarile è l’atto di compravendita immobiliare, ovvero l’evento principale del passaggio di proprietà di un immobile tra due contraenti. L’esempio principale della preziosa consulenza del notaio è l’atto di acquisto di una casa .

Il rogito notarile di compravendita viene definito anche atto notarile o atto pubblico di vendita. È a tutti gli effetti un contratto di massimo valore, dato che questo documento permette di formalizzare un passaggio della proprietà di un immobile tra venditore e acquirente, definendone  il corrispettivo.

Nei prossimi paragrafi analizziamo meglio quali informazioni devono essere contenute in un rogito notarile.

Guida al rogito notarile

Cos’è il rogito notarile

Il significato di rogito è : atto pubblico redatto e sottoscritto da un notaio. Nel momento in cui decidi di acquistare una casa, dovrai necessariamente firmare con il venditore un contratto chiamato compromesso o contratto preliminare d’acquisto.

All’interno del preliminare d’acquisto sono contenuti tutti i dati essenziali dell’immobile e quantificato il prezzo per il passaggio di proprietà.

Il prezzo dell’acquisto del bene viene concordato ed accettato precedentemente, attraverso l’accettazione della proposta d’acquisto.  Questo valore viene inserito all’interno dell’atto scritto, in modo tale che vi sia una traccia ufficiale e incontrovertibile.

Affinché si possa verificare a tutti gli effetti il passaggio della proprieta’ del bene immobile, è necessaria la stipula dell’atto conclusivo, ovvero il rogito notarile.  Solo questo documento renderà effettivo il passaggio di proprietà.

Durante l’incontro conclusivo entrambe le parti dovranno essere in possesso dei documenti di identità, i mezzi di pagamento per il saldo del prezzo oltre che le altre varie documentazione richiesta dal notaio.

Per avere un’idea più chiara della documentazione di cui disporre, ti consigliamo la lettura dell’articolo sui documenti necessari per vendere casa .

Dopo che il notaio avrà letto l’atto davanti ai contraenti , avviene la sottoscrizione da parte acquirente e venditrice.

La figura del notaio

La stipula del rogito notarile avviene davanti al notaio  

L’importanza del notaio deriva dal suo ruolo di pubblico ufficiale: gli atti redatti dal notaio hanno valore di atto pubblico e sono dotati di particolare efficacia. Ciò che viene attestato dal notaio nell’atto assume un valore superiore secondo la legge, in quanto fa piena prova e deve perciò essere considerato come vero dal giudice, fintanto che non venga accertato un eventuale reato di falso. Il notaio si fa quindi garante della certezza del diritto tra i contraenti e i soggetti terzi, assolvendo ad una funzione di pubblica utilità. Il contenuto dell’atto non può essere contestato, perché si presume corrispondente alla volontà delle parti, aderente alla legge e attestante il reale stato di cose, in fatto e in diritto, al momento della stipula.

Tempo massimo tra compromesso e rogito

Una delle domande più frequenti quando si parla di rogito notarile è la seguente: “quanto tempo passa dalla stipula del preliminare al rogito?”

Questo dipende unicamente dagli accordi presi tra le parti e riportati nella proposta d’acquisto accettata dal venditore. Questi accordi, di solito, vengono specificati e sintetizzati nel preliminare d’acquisto o compromesso.

Da disposizioni legislative, tutte le scritture private ( sia che si parli di proposta d’acquisto o preliminare di vendita) devono obbligatoriamente essere registrate.

Spese notarili

Le spese notarili sono a carico dell’acquirente e riguardano:

  • L’ onorario del notaio (doppio se si stipula anche l’atto di mutuo)
  • Le imposte di registro, catastali e ipotecarie

Ecco perché è bene che questi scelga con attenzione a quale notaio affidare tutte le operazioni. La scelta del notaio tradizionalmente spetta all’acquirente. Se l’agenzia immobiliare o del venditore propongono un notaio conosciuto ed affidabile, è bene comunque affidarsi a lui senza tentennamenti. In questo modo si risparmieranno tempo, denaro e fatica.

L’ Agenzia Immobiliare Il Sestante offre uno dei servizi migliori a Torino di consulenza notarile immobiliare gratuita per i nostri clienti che decidono di acquistare o vendere casa.

Cosa contiene un rogito del notaio

Di seguito vediamo un elenco degli elementi essenziali contenuti nell’atto d’acquisto di un appartamento:

  • indicazioni dei dati personali delle parti contraenti
  • l’oggetto della vendita attraverso l’indicazione dei dati catastali dell’immobile;
  • il valore o prezzo di cessione della proprietà immobiliare;
  • le indicazioni delle modalità di pagamento (assegno, bonifico, etc);
  • i dati dell’eventuale intermediario immobiliare a cui ci si è rivolti per la compravendita;
  • indicazione di eventuali garanzie reali come pegni o ipoteche

Nell’eventualità che si sia dovuto stipulare un mutuo per acquistare l’immobile, l’atto viene formalizzato subito dopo il contratto di compravendita. Questa procedura è importante affinché il finanziamento possa essere erogato nel momento in cui il futuro acquirente diventa il proprietario effettivo.

Quanto tempo serve per preparare un rogito notarile?

Solitamente, chi può acquistare una casa o un immobile di altra tipologia senza accendere un mutuo, dal conferimento dell’incarico al notaio passano circa dieci/quindici giorni per arrivare alla stipula dell’atto.

Se il compratore ha necessità di avere un finanziamento o mutuo prima casa , bisogna considerare i tempi tecnici della banca la quale invierà un professionista abilitato a periziare l’unita’ immobiliare oggetto di mutuo; seguira’ la relazione notarile preliminare (che il notaio inviera’ alla banca) che serve ad attestare se l’immobile sia libero o meno. In previsione di un’erogazione di finanziamento quindi, la stipula del rogito potrebbe necessitare anche di circa due mesi.

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. Non utilizziamo cookie di profilazione. Leggi: Informativa estesa cookie e Informativa Privacy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità dei contenuti utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, si prega di abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.